Pasta e ceci

Pasta e ceci
Pasta e ceci

La pasta e ceci è un piatto invernale molto sostanzioso, preparata con ingredienti semplici si ottiene un piatto povero ricco di aminoacidi e proteine. Quando i ceci sono secchi occorre con un giorno di anticipo metterli in acqua con bicarbonato (in modo da ammorbidirli, devono stare a bagno almeno da 9 ore in sù). I ceci che ho utilizzato non sono comprati da supermarket o fruttivendoli ma sono stati raccolti direttamente dal produttore per poi finire direttamente nella mia busta :). Eh si una cara amica di Benevento che abita nel comune di Apice ha un’azienda agricola e voi mi capirete… ogni volta che vado a trovarla mi porterei tutta l’azienda a casa..hehehe. I ceci sono uno degli  ortaggi  che ho acquistato da lei. Il sapore è a dir poco eccezionale!!

 

Ingredienti per la pasta e ceci (per 3 persone)

280 gr di pasta tipo ditaloni della Garofalo

220 gr di ceci secchi

olio extravergine di oliva

una manciata di prezzemolo

uno spicchio di aglio

sale q.b.

una foglia di alloro

Procedimento per la pasta e ceci

La sera precedente mettete i ceci a bagno in una ciotola piena d’acqua con mezzo cucchiaino di bicarbonato.

Pasta e ceci
Pasta e ceci

Il giorno seguente sciacquare i ceci e cuocerli in una pentola con circa 1 Lt di acqua.

Pasta e ceci
Pasta e ceci

Quando l’acqua inizierà a bollire aggiungere l’aglio tagliato a pezzettini, il prezzemolo tritato, la foglia di alloro tagliata a pezzetti, olio e un pizzico di sale. Far cuocere i ceci per circa 60 minuti.

Pasta e ceci
Pasta e ceci

Quando i ceci saranno quasi cotti, aggiungere 3 mestoli nel tritatutto,

Pasta e ceci
Pasta e ceci

e frullare fin quando non diventeranno una crema.

Pasta e ceci
Pasta e ceci

A questo punto incorporare la crema di ceci nel brodo e  mescolare.

Pasta e ceci
Pasta e ceci

Aggiungere la pasta,

Pasta e ceci
Pasta e ceci

se necessario aggiungere altra acqua per evitare che la pasta si attacchi al fondo e regolare di sale.

Pasta e ceci
Pasta e ceci

Quando la pasta sarà cotta, servirla ben calda.

Pasta e ceci
Pasta e ceci

Buon appetito.

Pasta e ceci
Pasta e ceci

6 risposte a “Pasta e ceci”

  1. Buonissima Costanza, la preparo anche io però con le lagane tipiche della mia città, infatti le ho postate per il contest “Legami e legumi”, mio marito ama tantissimo fare le cremine ai piatti e devo riconoscere che hanno un sapore diverso…poco fa ho postato su GZ la tua ciambella fatta da me…troppo buona…mi è venuta una favola…corri a vederlaaaa…buona serata cara

  2. ehh, va beh!! ma che fortuna avere i ceci (e altro!!) direttamente dal coltivatore!
    io mi accontento di quelli secchi del supermercato….fra un po’ qualcosa mi arriverà dall’orto di mia mamma, c’è un signore che le ha chiesto il permesso di coltivarlo e, quando vado lì mi dà sempre un sacchetto con le sue colture! vedremo cosa ha seminato quest’anno, tanto a me piace tutto!
    ciao, fulvia

  3. si Fulvia è veramente una fortuna, ma anche avere un piccolo orticello non è da meno… a mio parere non ha prezzo un prodotto cresciuto grazie alle tue attenzioni..sai da dove proviene e cosa hai messo nella terra. Se mia mamma avesse un orticello starei tutti i giorni a fare la spesa da lei.. :) Concordo i frutti della terra sono tutti buoni!! Baci e buona serata

  4. Ciao Adele, eh si esistono diverse varianti della pasta e ceci ma anche io e mio marito la preferiamo cucinata più a crema. Perdona la mia ignoranza ma le lagane sono un tipo di pasta della tua città? Brava Adele, allora andrò a sbirciare… immagino che la ciambella con marmellata sarà sopravvissuta giusto il tempo di una foto . :) Un bacione e buona serata anche a te

  5. Si certo è quella con la marmellata…si la le lagane non sono altro che delle tagliatelle fatte di solo farina, si stende la pasta col mattarello si arrototola su se stessa e si taglia per ottenere le lagane….buona giornata !!!

  6. mmm…che bella ricettina di pasta fresca, prima o poi anch’io dovrò fare della pasta fatta in casa!! :) Ragazze giusto per tenervi informate i ceci sono stati mangiati anche il giorno dopo a pranzo ed erano ancor più buoni!! Come si dice la qualità non ha prezzo. Bacioni e buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *