Branzino al limone

Branzino al limone. Tempo fa avevo cucinato il branzino con patate, un secondo piatto davvero delizioso ma questa volta l’ho voluto riproporre con un procedimento diverso, aggiungendo aromi e vino bianco. Questo è un piatto altrettanto semplice, veloce e leggero. Con l’aggiunta di pochi ingredienti si porta a tavola tutto il sapore di questa ottima carne, ricca di Omega 3 (protegge cuore e arterie), proteine e sali minerali.

Branzino al limone ingredienti (per 4 persone)

un branzino da 1 kg

un cucchiaio di rosmarino

un cucchiaio di menta

2 spicchi di aglio

olio extravergine di oliva q.b.

un limone

vino bianco q.b.

sale fino q.b.

Procedimento

Il branzino chiamato anche spigola (si dice che la differenza è legata al sesso, per cui il branzino feconda come maschio, mentre la spigola depone le uova) ha una carne davvero pregiata perché delicata, bianca e magra. Il suo profumo deve essere delicato, la pelle deve risultare brillante, il corpo deve essere rigido, l’occhio deve risultare vivo e leggermente sporgente con la pupilla nera senza arrossamenti. Per velocizzare il tutto, ho fatto squamare e togliere le interiora dal mio pescivendolo di fiducia.

Lavare e tagliare grossolanamente gli odori con un coltello.

In un piattino versare gli odori precedentemente tagliuzzati e spremere mezzo limone.

Riempire la pancia del pesce con le erbe aromatiche, il succo di limone, i due spicchi di aglio tagliati a metà e un filo d’olio.

In superficie adagiare qualche altra foglia di rosmarino e menta, completando con qualche fettina di limone. Infine versare un filo d’olio sul pesce e sul fondo della teglia insieme a mezza tazzina di acqua.
Branzino al limone

Cuocere in forno statico, preriscaldato a 180°C per 15 minuti, toglierlo dal forno, bagnare il branzino con il vino bianco e rimettere in forno per altri 10 minuti circa.
Branzino al limone

Il nostro pesce è pronto per essere pulito, quindi eliminiamo delicatamente la pelle, la testa, la lisca e le spine.
Branzino al limone

Impiattiamo con un filo d’olio e un rametto di rosmarino.
Branzino al limone

Il secondo è servito, Bon appétit !Branzino al limone

2 commenti su “Branzino al limone”

  1. Ciao Fulvia cara, il brazino me lo sono pappato a pranzo ed è stato davvero ottimo!! :) Mi auguro che tu e la tua famiglia abbiate trascorso una serena e felice Pasqua…un bacione Costanza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.