Brodo vegetale

Nel periodo invernale il brodo vegetale è un preparato liquido indicato per potersi riscaldare. Non c’è nulla di meglio anche perché questo inverno è stato più intenso rispetto agli anni scorsi. Il brodo oltre ad essere leggero e molto gustoso contiene svariati principi nutritivi. Inoltre può essere utilizzato anche come base per risotti o altri piatti. Ho preferito aggiungere al brodo gli spaghetti spezzati in modo da avere un primo piatto caldo e leggero.

Brodo vegetale ingredienti ( per 2 persone)

900 ml di acqua

190 gr di spaghetti spezzati

1 carota

1 patata

3 pomodorini

1 costa di sedano

un pò di prezzemolo

1/2 cipolla

sale q.b.

un cucchiaio di olio extravergine d’oliva

parmigiano reggiano grattugiato

Brodo vegetale procedimento

Sbucciare e lavare la patata, lavare la carota e tagliarla a metà, fare lo stesso per i pomodorini. Lavare il sedano, il prezzemolo e la cipolla. Inserire il tutto in una pentola e con coperchio chiuso far cuocere a fuoco basso per 30 minuti.

Aggiustare di sale e versare un cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Far cuocere per altri 15 minuti

In un piatto tagliare metà patata e schiacciarla con la forchetta.

Tritare le carote.

Togliere il restante delle verdure.

Aggiungere la carota tritata e la pasta.

Quando la pasta sarà al dente versarla nel piatto

aggiungere un pò di parmigiano grattugiato

Brodo vegetale

e servire il brodo vegetale con la pasta ben caldo.

Brodo vegetale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.