Calzoni al forno ripieni

calzoni al forno
calzoni al forno

 

Calzoni al forno , capita spesso di avere la voglia di preparare in casa qualcosa di diverso che non sia la solita pizza margherita o la sua semplice variante con il salame piccante.

I calzoncini ripieni al forno costituiscono quella simpatica e gustosa novità da gustare in diverse varianti o come viene proposto con ricotta, provola e prosciutto cotto. E allora cosa aspettate, preparate l’impasto per la pizza e farciteli come più vi piace. :)

Calzoni al forno ripieni ingredienti

500 gr di farina

1 cubetto di lievito di birra

400 ml di acqua calda

un pizzico di sale

Calzoni al forno ripieni ingredienti per la farcitura

250 gr di ricotta romana

250 gr di provola

150 gr di prosciutto cotto

un pizzico di sale

pepe q.b.

Calzoni al forno ripieni procedimento:

Per prima cosa prepariamo l’impasto per la pizza. Prendete una ciotola abbastanza capiente. Mettete la farina, il lievito di birra, un pizzico di sale e iniziate ad amalgamare il tutto aggiungendo di tanto in tanto acqua calda.

Amalgamate la farina con il lievito di birra aggiungendo di tanto in tanto acqua calda.
Amalgamate la farina con il lievito di birra aggiungendo di tanto in tanto acqua calda.

Lavorate l’impasto fino ad ottenere un panetto corposo e non più appiccicoso. Lasciatelo riposare per due ore al caldo coperto da uno strofinaccio da cucina cosicché cresca. Un segreto per far crescere l’impasto è di batterlo parecchie volte sul tavolo mentre lo lavorate.

Lavorate l'impasto fino ad ottenere un panetto corposo e non più appiccicoso.
Lavorate l’impasto fino ad ottenere un panetto corposo e non più appiccicoso.

In una ciotola stemperate la ricotta con una forchetta aggiungendo un pizzico di sale, pepe quanto basta, la provola tagliata a cubetti ed il prosciutto cotto anch’esso tagliato a cubetti.

In una ciotola stemperate la ricotta con una forchetta aggiungendo un pizzico di sale, pepe quanto basta, la provola tagliata a cubetti ed il prosciutto cotto anch'esso tagliato a cubetti.
In una ciotola stemperate la ricotta con una forchetta aggiungendo un pizzico di sale, pepe quanto basta, la provola tagliata a cubetti ed il prosciutto cotto anch’esso tagliato a cubetti.

Preparato il ripieno, prendete l’impasto per la pizza e stendetelo con un mattarello. Una volta steso l’impasto, prendete un bicchiere dal diametro largo e comprimetelo sulla pasta in modo da ottenere tanti cerchi, su ognuno di questi riponete il composto della farcitura. Fate attenzione a non esagerare con il ripieno altrimenti in fase di cottura potrebbe fuoriuscire dal calzoncino, per questo motivo usate un cucchiaino da caffè per ottenere le giuste dosi.

Una volta steso l'impasto, prendete un bicchiere dal diametro largo e comprimetelo sulla pasta in modo da fare tanti cerchi, su ognuno di questi riponete il composto della farcitura.
Una volta steso l’impasto, prendete un bicchiere dal diametro largo e comprimetelo sulla pasta in modo da fare tanti cerchi, su ognuno di questi riponete il composto della farcitura.

Con le estremità dell’impasto chiudete formando un calzoncino.

Con le estremità dell'impasto chiudete formando un calzoncino.
Con le estremità dell’impasto chiudete formando un calzoncino.

Per evitare che in fase di cottura il ripieno possa fuoriuscire, con i lembi di una forchetta fate pressione in tutti i lati del calzoncino. Prima di infornare spennellate i calzoncini con un filo di olio extravergine.

Per evitare che in fase di cottura il ripieno possa fuoriuscire, con i lembi di una forchetta fate pressione in tutti i lati del calzoncino.
Per evitare che in fase di cottura il ripieno possa fuoriuscire, con i lembi di una forchetta fate pressione in tutti i lati del calzoncino.

Infornate a 200° per circa 20 minuti e Buon Appetito!

Calzoni ripieni al forno
Calzoni ripieni al forno

Una risposta a “Calzoni al forno ripieni”

  1. Carini i mini calzoni! io ogni tanto faccio il calzone grande, con la pasta tirata sottile, si gonfia e viene bene, ma l’idea di farli piccoli è bella, così si possono fare di 2 o 3 gusti diversi, brava! ciao, fulvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *