Ciambella bicolore

Ciambella bicolore
Ciambella bicolore

 

Ciao a tutte, oggi vi propongo la ricetta della Ciambella bicolore come la chiamava la mia mamma ….. è buona con il the e ottima con il caffelatte. L’ho fatta ieri per la merenda dei miei nipotini: non sono riuscita a fotografarla intera, ma si vede bene ugualmente :)! Se volete potete vedere anche un’altra versione chiamata Torta zebra :)

Ciambella bicolore ingredienti

250 gr farina 00

200 gr zucchero (Zefiro)

100 gr olio di oliva

4 uova

2 cucchiai cacao amaro Perugina

una bustina di lievito vanigliato paneangeli

Ciambella bicolore procedimento

Montare i tuorli con la metà dello zucchero, unire prima la farina, poi il lievito e per ultimo l’olio, sempre mescolando bene. Io ho usato lo sbattitore elettrico e mi è venuto un impasto liscio e omogeneo.

Montare anche gli albumi (a neve ferma) e aggiungere l’altra metà dello zucchero, poi unirli delicatamente all’impasto, mescolando dall’alto verso il basso con un mestolo di legno. Dividere il composto in due parti: in una aggiungere il cacao amaro.

Imburrare e infarinare lo stampo per ciambelle, versare i due impasti alternandoli. Mettere in forno statico a 175° per 30 minuti (fare sempre la prova stecchino). Se volete potete spolverare con zucchero a velo :)

Ed eccovi la fetta ^_^

Ciambella bicolore
Ciambella bicolore

Una risposta a “Ciambella bicolore”

  1. Ciao Giovanna! mi era sfuggita la tua torta!!! ho notato che hai sostituito il burro con olio, ormai lo faccio anch’io in quasi tutti i dolci….marito con colesterolo altino….così dove posso ne metto il meno possibile! facendo i dolci con l’olio ho notato che aggiungendolo piano alla miscela uovo-zucchero lega subito bene grazie alle proteine dell’uovo, “effetto maionese” insomma.
    Chiacchiere a parte, complimenti, ti è venuta molto bene! ciao, fulvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *