Il Taurasi Docg Tenuta di Altavilla 2010 Villa Matilde si è aggiudicato la Corona di Vini Buoni d’Italia

Taurasi Docg Tenuta di Altavilla

Al Taurasi Docg Tenuta di Altavilla 2010 dell’azienda Villa Matilde la Corona d’Oro della Guida Vini Buoni d’Italia 2016. I vini contrassegnati da questo simbolo rappresentano l’eccellenza in Italia secondo il volume curato da Mario Busso. Il panel di esperti ha degustato oltre 20mila vini e selezionato i migliori produttori da vitigni autoctoni italiani assegnando la Corona alle etichette che si sono distinte per l’assoluta espressione del vitigno e per la gamma aromatica, il corpo e l’eleganza dimostrati.

Il Taurasi Docg tenuta di Altavilla nel millesimo 2010 è un vino rosso intenso e profondo. Ricco, complesso, con note di liquirizia, frutti di bosco rossi e neri uniti a delicate note di viola ed il sapore austero ampio e complesso con tannini presenti ma ben armonizzati. Un vino elegante e longevo. Le Tenute di Altavilla si estendono nella provincia di Avellino: oltre 25 ettari vitati nel distretto delle D.O.C.G. irpine. Le pendenze notevoli, l’ottima esposizione, le escursioni termiche, la natura tufacea dei terreni e la ricchezza di argille conferiscono ai vini un carattere deciso e una spiccata personalità. I vigneti allevati in queste tenute danno vita a Greco di Tufo, Fiano di Avellino e Taurasi.
La ricerca della qualità è la regola sui cui Villa Matilde lavora ogni giorno, guadagnandosi premi e riconoscimenti della critica enologica sia italiana che estera, nonché i consensi del pubblico.
Il centro aziendale di Cellole, tra il monte Massico e il mare, è stato ristrutturato nel corso del 2013 ed oggi offre oltre all’emporio aziendale una bella foresteria con giardini, piscina e un ristorante tipico dove si celebra ogni giorno la cucina a km zero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *