Rucola: regina della dieta mediterranea

insalata mista

 

La rucola o ruchetta come è conosciuta in parecchi regioni, è una piantina annuale che appartiene alla nota famiglia delle Brassicace dette anche Crucifere.
Questa pianta, dal colore verde accesso ha le sue origini nell’area Mediterranea, non a caso è uno degli ingredienti della nota dieta mediterranea, chi di voi non ha infatti apprezzato il piacevole sapore amarognolo che tale piantina può con le sue foglioline donare ad un panino con prosciutto e mozzarella all’italiana o ad una pizza al filetto di pomodoro.

Molti dicono che le sue origini sono da ricercarsi anche nell’Asia occidentale, ad oggi la troviamo coltivata ormai ovunque ed utilizzata spesso in cucina, ma non è stato sempre cosi in passato la rucola era davvero sottovaluta e non si apprezzava abbastanza e veniva infatti utilizzata pochissimo.

 

Poi un giorno, in un paesino del bolognese, si scoprì finalmente il ruolo della rucola e si comincio ad usarla in cucina sempre più spesso.

La rucola trova il suo miglior utilizzo fresco appena colto, l’ideale è usare le foglie giovani e si può utilizzarla anche per il pesto o fresca in aggiunta ad una ricca insalata verde.

Alcuni di voi avranno di certo notato che la rucola selvatica si può trovare spesso anche facendo una passeggiatina in campagna, anche quella selvatica è ottima in cucina e basta lavarla molto bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *