Crostata di mirtilli mandorle e pinoli

Crostata di mirtilli mandorle e pinoli
Crostata di mirtilli mandorle e pinoli

 

La Crostata di mirtilli mandorle e pinoli,  è semplicemente una prelibatezza. Per ottenere una crostata irresistibile si parte dalla base, cioè la scelta degli ingredienti, segue il procedimento e per finire quel piccolo tocco di fantasia che la renda anche visivamente appetitosa :) La mia idea di frolla è un giusto incontro di croccantezza e friabilità oltre ad avere quel leggero profumo di limone appena colto … ecco perchè la reputo perfetta. C’è chi la preferisce più croccante quindi bisogna utilizzare solo uova intere oppure più friabile e in questo caso bisogna dosare bene lo zucchero e il burro. Per non parlare della marmellata Rigoni di Asiago, un prodotto biologico, senza zuccheri aggiunti, di altissima qualità! Ecco dopo questo preambolo vi esorto a provare almeno una volta la mia crostata di marmellata di mirtilli, mandorle e pinoli … poi mi direte :)

Crostata di mirtilli mandorle e pinoli ingredienti

Per la frolla (ho utilizzato uno stampo da 24 cm):

500 gr di farina 00

250 gr di burro

200 gr di zucchero

3 tuorli d’uovo (preferibilmente freschi)

1 uovo intero (preferibilmente fresco)

una bustina di vanillina

un cucchiaino e mezzo di lievito per dolci

buccia grattugiata di un limone ( io ho utilizzato quello di Sorrento … mmm che profumo)

un pizzico di sale

Per il ripieno:

Marmellata Mirtilli Neri di Bosco della Rigoni di Asiago

100 gr di mandorle sgusciate e spellate

40 gr di pinoli

marmellata mirtilli neri di bosco
marmellata mirtilli neri di bosco

Crostata di mirtilli mandorle e pinoli procedimento

In un’ampia ciotola mescolare velocemente lo zucchero con il burro tagliato a pezzetti (tenuto precedentemente a temperatura ambiente).

Mescolare velocemtente lo zucchero con il burro
Mescolare velocemtente lo zucchero con il burro

Aggiungere il pizzico di sale, i tuorli, l’uovo intero, la vanillina e la scorza grattugiata di limone, mescolare con la mano,

Aggiungere il pizzico di sale, i tuorli, l'uovo intero, la vanillina e la scorza grattugiata di limone.
Aggiungere il pizzico di sale, i tuorli, l’uovo intero, la vanillina e la scorza grattugiata di limone.

Aggiungere la farina setacciata con il lievito.

aggiungere la farina setacciata con il lievito
aggiungere la farina setacciata con il lievito

Mescolare velocemente con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo. (Se risulta leggermente appiccicoso aggiungere ancora un pò di farina e il gioco è fatto.) Coprire con pellicola trasparente e mettere a riposare in frigorifero per un’ora.

Mescolare velocemente con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo
Mescolare velocemente con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo

Stendere l’impasto di 3 – 4 mm con il mattarello. Mettere lo stampo sull’impasto e aiutandosi con un coltello tagliare tutto intorno.

Stendere l'impasto di 3 - 4 mm con il mattarello. Mettere lo stampo sull'impasto e aiutandosi con un coltello tagliare tutto intorno.
Stendere l’impasto di 3 – 4 mm con il mattarello. Mettere lo stampo sull’impasto e aiutandosi con un coltello tagliare tutto intorno.

Prendere il disco di pasta frolla e posizionarlo all’interno dello stampo, con le dita della mano premere leggermente nei bordi e se fosse necessario tagliare l’impasto in eccesso in modo da averlo ben allineato. Stendere la marmellata di mirtilli neri.

Prendere il disco di pasta frolla e posizionarlo all'interno dello stampo
Prendere il disco di pasta frolla e posizionarlo all’interno dello stampo

Prendere un pò di impasto, sbriciolarlo e versarlo sulla marmellata.Aggiungere mandorle tagliate a pezzetti e pinoli.

Prendere un pò di impasto, sbriciolarlo e versarlo sulla marmellata.
Prendere un pò di impasto, sbriciolarlo e versarlo sulla marmellata.

Cuocere in forno preriscaldato ventilato a 180° per 20 minuti circa. La frolla dovrà dorarsi leggermente.

Cuocere in forno preriscaldato ventilato a 180° per 20 minuti circa
Cuocere in forno preriscaldato ventilato a 180° per 20 minuti circa

Ed ecco la nostra crostata pronta da gustare!!

Crostata di mirtilli mandorle e pinoli
Crostata di mirtilli mandorle e pinoli

Buonissima ^_^  … NB: Con il resto dell’impasto ho preparato dei biscotti … tanto già so che dureranno poco a casa mia ;)

Crostata di mirtilli mandorle e pinoli
Crostata di mirtilli mandorle e pinoli

2 risposte a “Crostata di mirtilli mandorle e pinoli”

  1. Bellissima questa crostata! deve avere un profumo delizioso oltre ad essere sicuramente squisita, me la copio! ciao! fulvia

  2. Il profumo posso assicurarti che è delizioso, lo senti in ogni angolo della casa e non c’è nulla da fare, inevitabilmente sei tentato a finirla in un sol boccone .. hehe :) e poi al palato è un’esplosione di golosità … provare per credere. Bacioni e a prestissimo Costanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *