Lavi subito i piatti? Sei più felice!

Lavare i piatti
Lavare i piatti

Prima di lavorare su un progetto importante con una persona, mi piace dare una buona occhiata al loro lavandino della cucina.

Perché faccio questo? Perché il lavello della cucina di una persona è un giudice fondamentale del loro carattere.

Una persona può nascondere molte delle proprie inadeguatezze.

Ma, è davvero difficile nascondere la tua pigrizia nel lavare i piatti e quindi il tuo incasinatissimo lavello.

Quei piatti sono proprio lì nel lavandino e sono sporchi.

Chi ha vissuto nella stessa casa con un sacco di gente in passato, sa che alcune di queste erano magari straordinarie ma dinanzi ai piatti sporchi divenivano i più grandi scansafatiche.

Un attento studio dei comportamenti, ha quindi decretato che le persone che,

lavano subito i piatti dopo aver mangiato sono:

Generalmente più felici
Realizzano di più nella loro vita
Sono meno sopraffatti dalla vita
Fanno più soldi

Le persone che,

non lavano subito i piatti dopo aver mangiato sono:

Costantemente in lotta per tenere il passo
Hanno difficoltà a trattare con il disordine nella vita
Hanno attacchi di panico più spesso
A volte sono depressi

Questo non è affatto uno studio scientifico, ma credo che i risultati potrebbero essere dimostrati scientificamente.

Si potrebbe pensare che queste osservazioni non si applicano a voi, perché si vive da soli e si ha una lavastoviglie. Ma vi assicuro che è la stessa cosa, e si può semplicemente cambiare la voce sopra a ‘Le persone che non mettono i loro piatti in lavastoviglie sono:’ e si ottengono gli stessi risultati.

In realtà, se si possiede una lavastoviglie, vi consiglio di prendere in considerazione di non usarla per un po .

Imparare a lavare i piatti può avere un effetto profondo sul vostro approccio ad una vita minimalista. Se si adotta l’abitudine di prendere la responsabilità personale per il casino che si crea dopo ogni pasto, questa abitudine verrà poi riportata su altri aspetti della vostra vita.

Questa è la ragione per cui il lavaggio delle stoviglie ha un profondo effetto sul personaggio.

Lavare i piatti è un’abitudine di base trasversale a molti altri settori della vostra vita, se non hai voglia di fare i piatti, non hai voglia nemmeno di sistemare l’armadio e cosi via.

Ecco perché il primo passo per cercare di semplificare la vita è di iniziare con il lavello della cucina.

Il modo migliore inoltre per incoraggiare una persona con cui vivi a fare i piatti è quello di prendere l’iniziativa e fare tutti i piatti nel lavandino.

Sarete sorpresi, fare i piatti regolarmente effettuerà molti altri cambiamenti nella vostra vita. La parte della tua mente che è sempre preoccupata di dover pulire i piatti, quando si arriverai a casa sarà in silenzio.

“A mio avviso, l’idea che fare i piatti è sgradevole ti viene solo prima di farli ma una volta che si è in piedi davanti al lavandino con le maniche arrotolate e le mani in acqua calda, è davvero molto piacevole, farlo con calma e prendersi la soddisfazione di aver fatto un buon lavoro e sopratutto averlo fatto per te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *