Ciambella al cioccolato

Ciambella al cioccolato
Ciambella al cioccolato

 

La ciambella al cioccolato è uno dei must della pasticceria casalinga, credo che tutti abbiano avuto una nonna che preparava la ciambella e se non è stato cosi per voi allora è il momento di darvi da fare e preparare una bella ciambella al cacao per i vostri figli o nipoti, sono sicuro che migliorare l’umore di tutta la famiglia.

Se volete provate anche un’altra gustosissima torta al cioccolato preparata con il cacao amaro :).

 


 

 

Ciambella al cioccolato ingredienti:

200 gr di cioccolato fondente
170 gr di zucchero
30 gr di burro (in alternativa va benissimo anche l’olio di semi di mais)
1/2 bicchiere di latte
200 gr di farina
3 uova
1 bustina di vanillina paneangeli
1 bustina di lievito vanigliato paneangeli

Ciambella al cioccolato procedimento

In un pentolino versare il cioccolato fondente (tagliato precedentemente a pezzetti) e scioglierlo a fiamma bassa aggiungendo a filo il latte.
Dividere gli albumi con i tuorli. Montare gli albumi a neve ben ferma e tenerli da parte. Mescolare lo zucchero con i tuorli e il burro fuso fino ad ottenere un composto liscio e spumoso. Aggiungere il cioccolato precedentemente sciolto e mescolare il tutto.

Aggiungete la farina setacciata, la vanillina, il lievito setacciato e continuare a mescolare. In ultimo aggiungere gli albumi mescolando con un mestolo di legno dal basso verso l’alto. Imburrare e infarinare uno stampo, cuocere a 180° per 35 minuti circa. Verificate la cottura con un semplice stecchino ;)

Far raffreddare la ciambella fondente e spolverizzare con zucchero a velo. Tagliare a fette e servire :)

ciambella al cioccolato presentazione
ciambella al cioccolato presentazione

 

4 risposte a “Ciambella al cioccolato”

  1. Ciao Mariangela, è vero, non può mancare una torta al cioccolato di tanto in tanto, anzi,,,,meglio farla spesso! Profumata alla vaniglia, aromatizzata all’arancia, con cacao o cioccolato fondente o…….beh! viva la torta al cioccolato!!
    ottima! ciao, fulvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *