Risotto con carciofi

Risotto con carciofi
Risotto con carciofi

 

Risotto con carciofi Oggi vi presento un risotto facile e di effetto: quello con i carciofi, che io amo guarnire con qualche fettina di bottarga di muggine, uno straordinario prodotto sardo. Visto che a Pasqua la tradizione prevede anche piatti a base di carciofi questo risotto potrebbe essere un valido primo piatto anche per la domenica di Pasqua.

 

 

 

 

Risotto con carciofi ingredienti

(dosi per 2 persone)

200 gr Riso Carnaroli o Arborio
2 carciofi
una tazzina di vino bianco
prezzemolo tritato q.b.
bottarga da affettare o grattugiata
1 litro di brodo vegetale
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.
40 gr di burro
un pezzetto di cipolla tritata
30 gr di parmigiano grattugiato

Risotto con i carciofi procedimento

Pulire bene i carciofi, tagliarli a metà e metterli a bagno in acqua acidulata con succo di limone. Poi affettarli sottilmente.

Tritare la cipolla e il prezzemolo. Soffriggere in una casseruola la cipolla, unire i carciofi e fare rosolare il tutto.

Poi unire il riso e tostarlo. Sfumare con il vino bianco e unire piano piano il brodo vegetale. Aggiustare di sale e pepe e portare il riso a cottura.

Mantecare con il burro, il parmigiano e unire il prezzemolo tritato. Inpiattare decorando il risotto con la bottarga a fettine o grattugiata e un poco di prezzemolo e pepe nero.

Risotto con carciofi
Risotto con carciofi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *