Panna cotta al miele di melo

Panna cotta al miele di melo
Panna cotta al miele di melo

 

La panna cotta al miele di melo Mielbio della Rigoni di Asiago, decorata con scaglie di mandorle e pezzettini di mela caramellata è un semifreddo facile veloce e di sicuro effetto, come lasciano presagire le foto la panna cotta al miele di melo è leggerissima e delicatissima al palato e vi assicura un successo spettacolare con i vostri ospiti.

 

 

Panna cotta al miele di melo Ingredienti

350 ml di panna zuccherata

150 ml di latte fresco

3 fogli di gelatina

2 cucchiai miele di melo  Mielbio Rigoni di Asiago

una mela

qualche mandorla per guarnire

buccia di un limone Bio

Panna cotta al miele di melo Procedimento

 

Panna cotta al miele di melo Ingrediente principale
Panna cotta al miele di melo Ingrediente principale

In una ciotola aggiungere acqua fredda e far ammorbidire per 10 minuti i fogli di gelatina. Trascorso il tempo indicato scolarla e strizzarla.

In una ciotola aggiungere acqua fredda e far ammorbidire per 10 minuti i fogli di gelatina.
In una ciotola aggiungere acqua fredda e far ammorbidire per 10 minuti i fogli di gelatina.

Intanto in un pentolino portare la panna a bollore, spegnere il fuoco e versare la gelatina. Mescolare con un mestolo di legno fino allo scioglimento della glatina.

Intanto in un pentolino portare la panna a bollore, spegnere il fuoco e versare la gelatina.
Intanto in un pentolino portare la panna a bollore, spegnere il fuoco e versare la gelatina.

In un’altra ciotola sciogliere 2 cucchiai di miele nel latte freddo. Versare il latte-miele nella panna calda e continuare a mescolare.

In un'altra ciotola sciogliere 2 cucchiai di miele nel latte freddo. Versare il latte-miele nella panna calda e continuare a mescolare.
In un’altra ciotola sciogliere 2 cucchiai di miele nel latte freddo. Versare il latte-miele nella panna calda e continuare a mescolare.

Versare il composto ottenuto negli stampini e mettere in frigo per 2 – 3 ore finchè saranno solidificati.

Versare il composto ottenuto negli stampini e mettere in frigo per 2 - 3 ore finchè saranno solidificati.
Versare il composto ottenuto negli stampini e mettere in frigo per 2 – 3 ore finchè saranno solidificati.

Intanto sbucciare e tagliare la mela a pezzetti piccoli,versarli in un pentolino con la buccia di un limone e un cucchiaino di acqua. Cuocere a fiamma bassa fin quando le mele saranno cotte.

Intanto sbucciare e tagliare la mela a pezzetti piccoli,versarli in un pentolino con la buccia di un limone e un cucchiaino di acqua. Cuocere a fiamma bassa fin quando le mele saranno cotte.
Intanto sbucciare e tagliare la mela a pezzetti piccoli,versarli in un pentolino con la buccia di un limone e un cucchiaino di acqua. Cuocere a fiamma bassa fin quando le mele saranno cotte.

Quando la panna cotta sarà solidificata, prendere i nostri stampini e immergerli per alcuni secondi in acqua calda, capovolgerli in un piatto da portata. Prendere un pò di miele con un cucchiaino, immergerlo per pochi secondi in acqua calda (in modo che diventi più fluido) e versarne un pò sulla superficie della panna cotta.

Quando la panna cotta si sarà solidificata, prendere i nostri stampini e immergerli per alcuni secondi in acqua calda, capovolgerli in un piatto da portata. Prendere un pò di miele con un cucchiaino, immergerlo per pochi secondi in acqua calda (in modo che diventi più fluido) e versarne un pò sulla superficie della panna cotta.
Quando la panna cotta si sarà solidificata, prendere i nostri stampini e immergerli per alcuni secondi in acqua calda, capovolgerli in un piatto da portata. Prendere un pò di miele con un cucchiaino, immergerlo per pochi secondi in acqua calda (in modo che diventi più fluido) e versarne un pò sulla superficie della panna cotta.

Prendere qualche pezzetto di mela (cotta precedentemente) e disporla sulla superficie della panna cotta. Prendere qualche mandorla e con la grattugia (utilizzando un foro intermedio) andiamo a ricavare tanti pezzettini che cospargermo sulla panna cotta.

Prendere qualche pezzetto di mela (cotta precedentemente) e disporla sulla superficie della panna cotta. Prendere qualche mandorla e con la grattugia (utilizzando un foro intermedio) andiamo a ricavare tanti pezzettini che cospargermo sulla panna cotta.
Prendere qualche pezzetto di mela (cotta precedentemente) e disporla sulla superficie della panna cotta. Prendere qualche mandorla e con la grattugia (utilizzando un foro intermedio) andiamo a ricavare tanti pezzettini che cospargermo sulla panna cotta.

Ed ecco la panna cotta al miele di melo pronta da servire :)

Panna cotta al miele di melo presentazione
Panna cotta al miele di melo presentazione

 

5 risposte a “Panna cotta al miele di melo”

  1. Bellissima e di grande effetto!
    Io la faccio col Bimby, al miele di melo però non l’ho mai provata, devo rimediare! E….complimenti per la presentazione, ciao, fulvia

  2. Sono golosissima di “panna cotta”…ma al melo di miele non l’ho ancora provata…sicuramente buonissima e quindi da provare !!! Brava Costanza un bacione !

  3. Grazie mille ragazze ^_^ provate..provate…vi piacerà tantissimo, se avete ospiti con questa panna cotta li conquisterete ^_^ !! Bacioni infiniti ad entrambe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *