Come smacchiare

Come-smacchiare
Come smacchiare

Come smacchiare ? ecco la domanda che tutte le donne si fanno nell’affrontare le macchie più ostili, spesso può capitare che ci si macchi un abito a cui si tiene in maniera particolare o a cui non si vuol mai rinunciare, ma si ha paura di non poter smacchiare evitando di rovinare il capo.Succede magari con delle antipatiche macchie di sudore sui vestiti o banalmente con una macchia di vino o di caffè che mai si immaginerebbe di poter smacchiare con efficacia.

In questi casi, oltre a non andare su tutte le furie, è necessario prendere alcune semplici accortezze fondamentali per togliere le macchie, anche quelle che, seccandosi, sono penetrate in profondità nei tessuti, non temete la soluzione su come smacchiare c’è.

Quindi, come togliere le macchie ?

Per smacchiare con sicura efficacia le macchie, per prima cosa è fondamentale evitare che la macchia resti molto tempo e si secchi sul vestito, entrando quindi come dicevamo in profondità nei tessuti, agire subito sulla .Per fare questo è consigliato tamponare la macchia con un panno bagnato senza strofinare, in modo da non allargarne le dimensioni della macchia ed assorbire eventuali residui della macchia.

In secondo luogo, nel momento del lavaggio, per eliminare le macchie completamente, è assolutamente necessario utilizzare uno smacchiatore professionale. Nei casi di macchie più ostinate è possibile sciogliere lo smacchiatore in ammollo per ammorbidire la macchia. In seguito è consigliabile  lavare come indicato sull’etichetta del capo d’abbigliamento aggiungendo un misurino di smacchiatore di cui di certo ci si puo fidare.

2 risposte a “Come smacchiare”

  1. Le macchie non mancano mai tesoro…non ho bimbi ma ho il mio bimbone (marito) quindi i consigli su come smacchaire sono sempre utilissimi !!! Grazie bacionissimooooooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *