Crostata di frutta e crema

Crostata di frutta e crema
Crostata di frutta e crema

 

La crostata di frutta e crema è una golosità che soprattutto d’estate non dovrà mancare sulle nostre tavole……ecco il procedimento … semplice e veloce ;)

Qui di seguito trovate le nostre ricette crostata.

 

 

Crostata di frutta e crema Ingredienti

per la pasta frolla:
250 gr di farina
3 tuorli d’uovo
scorza grattugiata di un limone
140 gr di burro
100 gr di zucchero (Zefiro)
un pizzico di sale

per la crema:
250 ml di latte
50 gr di zucchero (Zefiro)
2 tuorli
60 gr di farina
2 cucchiai di liquore maraschino
70 ml circa di panna

per la guarnizione:
utilizzate la frutta che più vi piacere!! io ho usato le fragole, i kiwi e l’ananas quella nel barattolo quanto basta.

per la gelatina fatta in casa:
1 cucchiaio di fecola di patate Paneangeli
2 cucchiai di zucchero (Zefiro)
100 ml di acqua

 

Crostata di frutta e crema Procedimento

Preparare la pasta frolla quindi, mettere la farina a fontana sul tavolo pulito, versare al centro il burro freddo tagliato a pezzetti, lo zucchero, il limone grattugiato, i tuorli e il pizzico di sale..  impastare per bene

Preparare la pasta frolla quindi, mettere la farina a fontana sul tavolo pulito, versare al centro il burro freddo tagliato a pezzetti, lo zucchero, il limone grattugiato, i tuorli e il pizzico di sale..  impastare per bene
Preparare la pasta frolla quindi, mettere la farina a fontana sul tavolo pulito, versare al centro il burro freddo tagliato a pezzetti, lo zucchero, il limone grattugiato, i tuorli e il pizzico di sale.. impastare per bene

fino a formare una palla soda e liscia, avvolgerla nella pellicola trasparente

fino a formare una palla soda e liscia, avvolgerla nella pellicola trasparente
fino a formare una palla soda e liscia, avvolgerla nella pellicola trasparente

Mettere la frolla in frigo per circa 35 minuti

Mettere la frolla in frigo per circa 35 minuti
Mettere la frolla in frigo per circa 35 minuti

Preparare la crema:

In attesa della pasta frolla ho preparato la cremina buonissima :)
Lavorare i tuorli con lo zucchero, unire la farina setacciata,

Lavorare i tuorli con lo zucchero, unire la farina setacciata,
Lavorare i tuorli con lo zucchero, unire la farina setacciata,

e versare il tutto nel latte caldo in una casseruola antiaderente.. portare quasi ad ebollizione facendo attenzione che non si formino grumi sempre mescolando.. togliere la crema dal fuoco e lasciare che si raffreddi … coprire la crema con pellicola e mettere in frigo.

e versare il tutto nel latte caldo in una casseruola antiaderente.. portare quasi ad ebollizione facendo attenzione che non si formino grumi sempre mescolando.. togliere la crema dal fuoco e lasciare che si raffreddi :) coprire la crema con pellicola e mettere in frigo
e versare il tutto nel latte caldo in una casseruola antiaderente.. portare quasi ad ebollizione facendo attenzione che non si formino grumi sempre mescolando.. togliere la crema dal fuoco e lasciare che si raffreddi … coprire la crema con pellicola e mettere in frigo

Per la guarnizione:

Lavare la frutta con acqua e bicarbonato, tagliarla a rondelle e metterla in un piattino con un pò di zucchero sopra e qualche goccia di limone.

Dopo aver tagliato la frutta, montare la panna ben ferma,

Dopo aver tagliato la frutta, montare la panna ben ferma,
Dopo aver tagliato la frutta, montare la panna ben ferma,

e aggiungerla alla crema insieme al maraschino .. mescolare per bene

e aggiungerla alla crema insieme al maraschino .. mescolare per bene
e aggiungerla alla crema insieme al maraschino .. mescolare per bene

Riprendere la frolla:
Trascorsa la mezz’ora, infarinare leggermente il tavolo e stendere la frolla con un mattarello, lo spessore dovrà essere di circa 3-4 mm,

Trascorsa la mezz'ora, infarinare leggermente il tavolo e stendere la frolla con un mattarello, lo spessore dovrà essere di circa 3-4 mm,
Trascorsa la mezz’ora, infarinare leggermente il tavolo e stendere la frolla con un mattarello, lo spessore dovrà essere di circa 3-4 mm,

Prendere lo stampo per crostata e imburrarlo per bene. Foderare lo stampo con la frolla, cercando di sistemare anche i bordi allo stesso livello. Bucherellare il fondo e mettere dei legumi (ceci o fagioli) sulla nostra frolla evitando così che si gonfi durante la cottura.

Prendere lo stampo per crostata e imburrarlo per bene. Foderare lo stampo con la frolla, cercando di sistemare anche i bordi allo stesso livello
Prendere lo stampo per crostata e imburrarlo per bene. Foderare lo stampo con la frolla, cercando di sistemare anche i bordi allo stesso livello

Cuocere a 190° per circa 30 minuti, questo è il risultato della nostra frolla!

Cuocere a 190° per circa 30 minuti, questo è il risultato della nostra frolla!
Cuocere a 190° per circa 30 minuti, questo è il risultato della nostra frolla!

Togliere la frolla dallo stampo, posizionarla sul vassoio e versare la crema … livellare con un cucchiaio apposta per le creme :)

Togliere la frolla dallo stampo, posizionarla sul vassoio e versare la crema ... livellare con un cucchiaio apposta per le creme :)
Togliere la frolla dallo stampo, posizionarla sul vassoio e versare la crema … livellare con un cucchiaio apposta per le creme

Iniziare a decorare la nostra crostata con la frutta.
Non ci resta che preparare la gelatina!!

Iniziare a decorare la nostra crostata con la frutta. Non ci resta che preparare la gelatina!!
Iniziare a decorare la nostra crostata con la frutta.
Non ci resta che preparare la gelatina!!

Preparare la gelatina:
Molto più buona di quelle confezioni fatte di tendini ossa e resti di animali (mi auguro che voi eravate a conoscenza) … questa preparazione è semplice e veloce. Mettere in un pentolino zucchero e fecola, mescolare su fuoco medio basso e aggiungere l’acqua… il composto non dovrà bollire ma risultare caldo, ci vorrà giusto un paio di minuti per addensarsi leggermente. Se volete una dose superiore basta aggiungere acqua durante la cottura.

Mettere in un pentolino zucchero e fecola, mescolare su fuoco medio basso e aggiungere l'acqua... il composto non dovrà bollire ma risultare caldo, ci vorrà giusto un paio di minuti per addensarsi leggermente
Mettere in un pentolino zucchero e fecola, mescolare su fuoco medio basso e aggiungere l’acqua… il composto non dovrà bollire ma risultare caldo, ci vorrà giusto un paio di minuti per addensarsi leggermente

Togliere la gelatina dal fuoco e con un cucchiaio versarla subito sulla crostata, attenzione a non farla raffreddare troppo altrimenti  si addensa formando grumi.

Togliere la gelatina dal fuoco e con un cucchiaio versarla subito sulla crostata, attenzione a non farla raffreddare troppo altrimenti  si addensa formando grumi.
Togliere la gelatina dal fuoco e con un cucchiaio versarla subito sulla crostata, attenzione a non farla raffreddare troppo altrimenti si addensa formando grumi.

Ed ecco il risultato :)!  dopo tanto lavoro la crostata di crema e frutta è risultata golosa e  profumatissima tanto da sparire in una serata!! lo giuro!!! :) gnaaamm, *_* con il cuore …. baci a tuttiiiiiii

Crostata di frutta e crema presentazione
Crostata di frutta e crema presentazione

io mi mangio una bella fetta gnaaaaaaaaam ^_^

io mi mangio una bella fetta gnaaaaaaaaam ^_^
io mi mangio una bella fetta gnaaaaaaaaam ^_^

 

 

4 risposte a “Crostata di frutta e crema”

  1. Grazie Costanza ^_^ sempre gentile! con questa ricetta si possono fare volendo anche cestini e barchette :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *