Crostata cioccolato e pere

Crostata cioccolato e pere
Crostata cioccolato e pere

 

Oggi ho il piacere di presentarvi una delle mie creazioni preferite! la crostata cioccolato e pere. Semplice da realizzare ma di sicuro successo, provare per credere!

 

 

 

 

 

 

Crostata cioccolato e pere Ingredienti

 Per la frolla:

250 gr di farina 00

150 gr di burro

100 gr di zucchero a velo (Zefiro)

40 gr di tuorli d’uovo (circa 2 tuorli di uova medie)

semi di bacca di vaniglia qb

buccia di limone grattugiato qb

un pizzico di sale

Per il ripieno:

2 grosse pere

Per la ganache di cioccolato:

300 gr di cioccolato fondente di buona qualità

200 gr di panna fresca

40 gr di burro

3 tuorli d’uovo

Crostata cioccolato e pere Procedimento

Mettete in planetaria o in una spianatoia la farina e il burro, amalgamate i due ingredienti e appena il composto avrà assunto un aspetto sabbioso aggiungete le uova e lo zucchero, per ultimi gli aromi.

Formate una palla che avvolgerete in una pellicola e lascerete riposare in frigo almeno mezz’ora quindi prendete la pasta riposata e stendete su un piano infarinato una sfoglia non troppo sottile. Coprite uno stampo per crostate, bucherellate il fondo per evitare che si gonfi in cottura e ricoprendo la frolla con carta forno riempitela con fagioli fino all’orlo. Infornate a 180° forno statico per mezz’ora, quindi togliete i legumi, la carta forno e mettetela nuovamente in forno per altri 5 minuti. Lasciate raffreddare e toglietela dallo stampo.

Intanto sbucciate due grosse pere, tagliatele a fettine sottili e fatele cuocere in microonde per 1 minuto e mezzo, quindi adagiatele sulla frolla.

Preparate la ganache al cioccolato portando a bollore la panna quindi aggiungete il cioccolato spezzettato e quando si sarà sciolto anche il burro e i tuorli leggermente sbattuti.

Versate la ganache sulle pere e fino all’orlo della crostata, mettete in frigo a raffreddare e decorate come più vi piace.

Presentazione crostata cioccolato e pere
Presentazione crostata cioccolato e pere

15 risposte a “Crostata cioccolato e pere”

  1. Ciao Barbara, questa crostata cioccolato e pere è semplicemente meravigliosa….. l’ho stampata, quanto prima la preparerò e ti dirò ;) un bacio e buona serata

  2. Buono il connubio pere-cioccolato! la faccio anch’io la crostata così, è squisita, nella ganache però non metto né burro né tuorli, scaldo la panna e ci sciolgo il cioccolato fondente, stesso peso di panna e cioccolato.
    Complimenti, bella anche la presentazione! ciao, fulvia

  3. Provala non te ne pentirai e se poi ci prendi la mano la fai in poco tempo e sarà sempre un successone!

  4. Adele io quando voglio andare sul sicuro preparo sempre questa, provala sono sicura che mi darai ragione!

  5. Fulvia anche io ho provato a cambiare dosi e ricette della ganache ma fra tutte la consistenza che ha questa è quella che gradisco di più! ho anche cambiato vari tipi di cioccolato ma per me il più gradevole risulta essere quello al 50% di cacao. Grazie per i complimenti…sempre graditi!

  6. Ciao Barbara… Sabato userò la tua meravigliosa ricetta, ma avrei una domanda da porti: per la dose che hai indicato che diametro deve avere la tortierà..?
    Spero tu riesca a darmi una indicazione entro sabato..

  7. Ciao Azzurra, piacere di conoscerti e benvenuta su Le Dolci Ricette ^_^. Lo stampo da utilizzare per la crostata cioccolato e pere è di 26 cm. Se hai altre domande non esitare a chiedere, se puoi saremo felici di avere un tuo giudizio quando la assaggerai :) ..un abbracio e buon week-end

  8. A che potenza il microonde per le pere? Ma non sarebbe la stessa cosa mettere le pere direttamente sulla frolla quando va in forno? La ganache con le tre uova resta di che consistenza rispetto alla classica senza uova? Grazie!

  9. Ciao Michela benvenuta nella grande famiglia delle Dolci Ricette, spero che l’autrice della ricetta la ns Barbara ci risponda quanto prima, in ogni caso il microonde per le pere lo metterei ad una potenza media e la ganache con le uova certo rimane di consistenza abbastanza densa….come te la cavi in cucina? cosa adori cucinare? parlaci un po di te…un abbraccio a presto

  10. Grazie! Non sono molto esperta, è la prima volta che faccio la ganache, ma ho letto che esistono differenti versioni, quasi nessuna con l’uovo. Per quello vi chiedevo, per capire se può piacermi o meno. Diciamo che più densa è più mi piace, per cui credo che metterò le uova (magari una o due, tre mi sembrano comunque troppe!).
    Mi piace cucinare soprattutto dolci e mi sto divertendo a prendere buone ricette.

  11. Ehm… si bhè devo lavorare ancora sull’aspetto estetico delle mie torte a dire la verità;-). Però vi dirò se almeno era buona!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *