Dolci di mandorle

Dolci di mandorle

Dolci di mandorle

 

Dolci di mandorle, ecco una ricetta a cui teniamo particolarmente, sia perché ci è stata donata direttamente dalle sapienti mani della mamma del nostro carissimo amico Aldo, sia perché la riteniamo una ricetta ottima, che da risultati deliziosi. La naturale armonia dell’unione di questi ingredienti sprigionerà profumi meravigliosi già durante la preparazione dei Dolci di mandorle , scommettiamo che chiunque li assaggerà non potrà fare a meno di chiedervi la ricetta.

Vi consigliamo inoltre un altra nostra ricetta alle mandorle di grande successo i dolcetti con farina di mandorle.

 

 

 

Ingredienti Dolci di mandorle

Per questi ingredienti si ottengono circa 30 dolci :)

Ingredienti pasta frolla

375 gr di farina “00″

110 gr di zucchero (Zefiro)

180 gr di burro (ho utilizzato il burro Santa Lucia)

1 cucchiaino e mezzo di lievito vanigliato paneangeli

1 uovo intero + un tuorlo

Ingredienti per il ripieno dei dolci di mandorle

250 gr di mandorle (Fatina)

100 gr di zucchero (Zefiro)

100 ml di succo d’arancia (preferibilmente BIO)

scorza di 2 arance

2 – 3 cucchiai di liquore all’arancia (ho utilizzanto il Grand Marnier)

Ingredienti per la glassa

120 gr di zucchero a velo (Zefiro)

1 albume d’uovo

40 gr circa di succo d’arancia

Procedimento dolci di mandorle

Ingredienti dolci di mandorle

Ingredienti dolci di mandorle

In un’ampia ciotola setacciare la farina,

Setacciare la farina

Setacciare la farina

aggiungere lo zucchero e il burro tagliato a pezzetti (tenuto precedentemente a temperatura ambiente).

aggiungere zucchero e burro

aggiungere zucchero e burro

Infine aggiungere un uovo, un tuorlo e un cucchiaino e mezzo di lievito.

aggiungere un uovo, un tuorlo e un cucchiaino e mezzo di lievito

aggiungere un uovo, un tuorlo e un cucchiaino e mezzo di lievito

Mescolare gli ingredienti aiutandosi con un mestolo di legno.

mescolare gli ingredienti con un mestolo di legno

mescolare gli ingredienti con un mestolo di legno

Continuare a mescolare con le mani ottenendo un panetto liscio e omogeneo. Quindi avvolgerlo nella pellicola trasparente e metterlo in frigo per 40 – 50 minuti.

continuare a mescolare con le mani ottenendo un panetto liscio e omogeneo

continuare a mescolare con le mani ottenendo un panetto liscio e omogeneo

Nel frattempo preparare il ripieno.

Far sobbollire le mandorle per 3 – 4 minuti in modo da togliere facilmente la buccia.

Far sobbollire le mandorle per 3 – 4 minuti in modo da togliere facilmente la buccia.

Far sobbollire le mandorle per 3 – 4 minuti in modo da togliere facilmente la buccia.

Lavare e tagliare le scorze d’arancia.

Lavare e tagliare le scorze d'arancia

Lavare e tagliare le scorze d’arancia

In un tritatutto frullare le mandorle spellate, lo zucchero e le scorze d’arancia.

Tritare mandorle,scorze d'arancia e zucchero

Tritare mandorle,scorze d’arancia e zucchero

Versare l’impasto ottenuto in una ciotola, aggiungere il succo d’arancia

versare l'impasto in una ciotola e aggiungere il succo d'arancia

versare l’impasto in una ciotola e aggiungere il succo d’arancia

e 2 – 3 cucchiai di liquore all’arancia. Mescolare il tutto con un mestolo di legno e il ripieno è pronto :) !

e 2 - 3 cucchiai di liquore all'arancia

e 2 – 3 cucchiai di liquore all’arancia

Prendere la pasta frolla e dividerla in 4 panetti uguali. Prendere un panetto e schiacciarlo tra 2 fogli di carta da forno. Stendere l’impasto di 2 mm con il mattarello fino a creare la forma di un rettangolo grande quanto un quaderno.

dividere l'impasto in 4 parti uguali e stenderlo con il matterello

dividere l’impasto in 4 parti uguali e stenderlo con il mattarello

Adagiare la sfoglia in una teglia avendo messo precedentemente la carta da forno, spalmare una parte del ripieno sulla sfoglia e coprire con un’altra sfoglia. Questa operazione viene ripetuta per altre 2 volte.

Versare il ripieno sull'impasto

Versare il ripieno sull’impasto

Cuocere i biscotti alle mandorle in forno ventilato preriscaldato per circa 40 minuti a 175° (L’impasto dovrà dorarsi leggermente). Quando l’impasto sarà freddo tagliare in quadratini.

Cuocere a 175° per circa 40 minuti

Cuocere a 175° per circa 40 minuti

Non ci resta che preparare la glassa, quindi in un pentolino versare lo zucchero a velo, aggiungere poco alla volta il succo d’arancia e a fiamma bassa mescolare continuamente con un mestolo di legno, dopo qualche minuto aggiungere l’albume d’uovo e sempre a fiamma bassa andiamo a frullare con le fruste elettriche, ottenendo così un composto bianco e cremoso (ci vorrà giusto 1 – 2 minuti).

In un pentolino versare lo zucchero a velo, aggiungere poco alla volta il succo d'arancia e l'albume d'uovo

In un pentolino versare lo zucchero a velo, aggiungere poco alla volta il succo d’arancia e l’albume d’uovo

Spalmare la glassa sulla superficie dei biscotti e lasciarla solidificare.

Spalmare la glassa sulla superficie dei dolci di mandorle

Spalmare la glassa sulla superficie dei dolci di mandorle

Servirli su un piatto da portata e ……….. ora mi chiedo ……..chissà per quanto tempo li troverete ancora nel piatto….. hehehe :)

Presentazione dolci di mandorle

Presentazione dolci di mandorle

Questi dolci di mandorle sono perfetti per questo periodo natalizio e posso garantirvi che i vostri ospiti li gradiranno così tanto da chiedervi la ricetta ;) !!

ecco pronti i dolci di mandorle

ecco pronti i dolci di mandorle

 

 

 

4 thoughts on “Dolci di mandorle

  1. troppo invitanti devo provarli grazie per la ricetta

    21 dicembre 2012 at 10:37
  2. fulvia

    Ciao Costanza! innanzi tutto BUON NATALE a te, Francesco e a tutta la vostra famiglia, poi…..che squisitezza questo dolce!!! lo farò sicuramente poi ti saprò dire….ciao, un bacione, fulvia

    22 dicembre 2012 at 22:47
  3. adele

    Buonissimi Costanza…sono proprio da prepare…!!!

    23 dicembre 2012 at 20:51
  4. Ciao ragazze, grazie mille per i complimenti :) Quando li preparate fatemi sapere !!! Colgo l’occasione per augurarvi un Buon Natale a voi e a tutti i vostri cari…. un bacione grande grande !!!

    24 dicembre 2012 at 11:59

lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Prova anche:

Top blogs di ricette