Torta Pan di spagna

Pan di spagna
Pan di spagna

 

 

Il pan di spagna: non so voi ma io lo trovo perfetto non solo per le torte ma anche da inzupparne nel latte caldo soprattutto con questo freddo e questo clima quasi natalizio!

Il pan di spagna è una delle preparazioni di base per fare della semplice pasticceria casalinga, pur essendo semplice richiede però molta attenzione e precisione al fine di ottenere un soffice ed alto risultato, vi racconto la mia ricetta:

 

 

 

Ingredienti per il pan di spagna

6 uova
180 gr di zucchero
75 gr di farina 00
75 gr di fecola
un pizzico di sale

Procedimento per il pan di spagna

Sbattere il più a lungo possibile
Sbattere il più a lungo possibile

Sbattere il più a lungo possibile (minimo 15 minuti) le uova con lo zucchero con le fruste,affinchè il composto non diventi chiaro e omogeneo.

Poi amalgamare delicatamente con una spatola facendo un movimento dal basso verso l’alto la farina,la fecola e il pizzico di sale. Più sarete delicati più il vostro pan di spagna sarà soffice!

 amalgamare delicatamente
amalgamare delicatamente

Mettiamo il composto in una teglia imburrata e infarinata e inforniamo a 150 gradi per 45 minuti. Ricordiamoci di non aprire il forno almeno per la prima mezz’ora se non vogliamo che il nostro pan di spagna diventi una frittata :)

Mettiamo il composto in una teglia imburrata
Mettiamo il composto in una teglia imburrata

E dopo 45 minuti (o quando comincerete a sentire un odore dolce e  irresistibile) il vostro pan di spagna è pronto!! :D

3 risposte a “Torta Pan di spagna”

  1. brava Corinne anche se io uso un altra ricetta in cui si separano i rossi dai bianchi e c’è anche il lievito per dolci

  2. Ciao Carmen! l’ho fatto l’altro ieri!! dovevo preparare la Zuppa Inglese, lo uso molto spesso come base per vari tipi di dolci, anch’io monto le uova intere con lo zucchero, l’importante è montarle a lungo finché l’impasto”scrive”, e come dici tu, molta delicatezza con la farina, ci vuole pazienza, ma poi il risultanto ricompensa!! brava! ciao, fulvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *