Ricoprire una torta con la pasta di zucchero

torta ricoperta di pasta di zucchero
torta ricoperta di pasta di zucchero

 

Ricoprire una torta con la pasta di zucchero. Ciao a tutti amici!! Continua il corso di Cake Design! Ho voluto postare questo articolo adesso…dato che me l’avete richiesto :-)

Vedrete che ricoprire una torta con la pasta da zucchero è semplicissimo….basta prendere alcuni accorgimenti! Vi dirò quali sono i metodi di stuccaggio migliori :-) All’inizio le torte non vengono mai perfette….sempre un po’ irregolari….ma non  preoccupatevi, bisogna prenderci un po’ la mano.

 

 

 

Preparare la torta e farcirla

In questo post non vi mostro come preparare una torta…anche perchè le scelte possono essere molteplici! C’è chi usa il pan di spagna classico, chi la torta madeira o la quattro quarti, io preferisco la moretta e la biondina, ma anche una classica 7 vasetti va bene!Insomma, potete sbizzarrirvi :-) L’importante è che al momento di tagliarla e farcirla la base sia già raffreddata e sia bella compatta. Non bagnatela eccessivamente: le torte americane…belle alte e resistenti…addirittura non sono bagnate, ma il gusto italiano esige la bagna! Ricordate però che la torta deve sempre sostenere il peso della pdz quindi non deve essere molliccia. Anche la crema di farcitura può variare, a seconda dei vostri gusti :-)

In questa foto mostro una torta piccolina, dato che è un esempio per scrivere il post…..ma ovviamente potete usare torte più grandi!! (questa è 12 cm di diametro!)

la torta da ricorpire di pasta di zucchero
la torta da ricorpire di pasta di zucchero

Stuccaggio

E’ fondamentale ricoprire la torta di uno strato intermedio che farà da collante tra la torta stessa e la pasta di zucchero.

Potete usare:

1- uno strato sottile di crema al burro: ottenuto frullando 125 gr di burro e 200 gr di zucchero a velo. Si stende bene e dicono sia il miglior collante, soprattutto per le torte a piani, perchè è resistente. Io l’ho provato e devo dire che il gusto è davvero troppo stucchevole. E’ adatto al gusto americano, un po’ meno al nostro, secondo me.

2- uno strato sottile di marmellata: ottenuto frullando la marmellata per evitare i grumi. Ottima copertura, l’unico problema è che spesso è davvero difficile abbinare la marmellata al gusto della torta…

3- uno strato sottile di ganache al cioccolato: anche questo metodo dicono funzioni molto bene. Se volete vi do la ricetta della ganache, io personalmente non l’ho mai usata come copertura, ma solo come farcia.

4- Uno strato sottile di panna: questo è il metodo che uso io! La panna vegetale se montata correttamente si smonta molto difficilmente e regge benissimo la pdz. Se non volete usare la panna vegetale usate pure quella fresca, ma considerate che in estate c’è il rischio che la pasta di zucchero “trasudi”!. Io faccio così: metà vegetale e metà fresca (non zuccherata) è fin’ora non ho avuto problemi. E’ anche vero che non ho mai fatto una torta a centro di agosto!!Vi assicuro che lavorare la pdz col caldo siciliano, oltre 40 gradi, è difficilissimo!

La cosa più importante: non usate MAI la crema pasticcera per ricoprire la torta o trasuderà!

Bene, a questo punto munitevi di spatolina e cominciate a stuccare! Ponete un po’ di panna (o altre opzioni) sulla superficie della torta.

Passate la spatolina per livellare la superficie e le pareti e per far aderire bene la glassa fondente.
Passate la spatolina per livellare la superficie e le pareti e per far aderire bene la glassa fondente.

Passate la spatolina per livellare la superficie e le pareti e per far aderire bene la glassa fondente.

Metto un bel po' di panna, tanto poi eliminiamo l'eccesso.
Metto un bel po’ di panna, tanto poi eliminiamo l’eccesso.

Metto un bel po’ di panna, tanto poi eliminiamo l’eccesso.

Livellate bene e togliete gli eccessi di panna.
Livellate bene e togliete gli eccessi di panna.

Livellate bene e togliete gli eccessi di panna.

Livellate bene e togliete gli eccessi di panna.
Livellate bene e togliete gli eccessi di panna.

Copertura

Dopo aver ottenuto una tortina bella “stuccata”, possiamo ricoprire con la pasta di zucchero! I tutorial su come prepararla e come colorarla li trovate nei miei precedenti articoli su questo blog :-).

Io ho usato in questo caso la pdz preparate da me, l’ho impastata qualche minuto con le mani unte di poco burro, per ammorbidirla un po’.

Spolverizziamo il piano da lavoro con amido di mais, per non far aderire la pdz.
Spolverizziamo il piano da lavoro con amido di mais, per non far aderire la pdz.

Spolverizziamo il piano da lavoro con amido di mais, per non far aderire la pdz.

Spolverizziamo il piano da lavoro con amido di mais, per non far aderire la pdz.
Spolverizziamo il piano da lavoro con amido di mais, per non far aderire la pdz.

Cominciamo a stendere la pdz con il mattarello, dicono che il diametro della sfoglia deve essere un pò superiore alla somma del diametro della torta + il doppio dell’altezza della torta…io mi regolo a occhio. Lo spessore deve essere di qualche mm, non troppo spesso o sarà stucchevole, ma nemmeno troppo sottile o si vedrà lo stuccaggio e e sarà irregolare.

stendere la pdz con il mattarello
stendere la pdz con il mattarello

Adagiate la sfoglia sulla vostra torta, per le torte piccole fate a mano, per quelle più grandi avvolgetela delicatamente sul mattarello e posizionatela

Adagiate la sfoglia sulla vostra torta
Adagiate la sfoglia sulla vostra torta

Mi scuso per le foto, ma ricoprire una torta e fotografare da sola non è facile!

A questo punto cercate delicatamente, aiutandovi con le mani, di fare aderire la pdz ai bordi della torta, cercando di evitare pieghe.

fare aderire la pdz ai bordi della torta
fare aderire la pdz ai bordi della torta

Tagliate poi la pdz in eccesso con un coltellino.

Tagliate poi la pdz in eccesso con un coltellino.
Tagliate poi la pdz in eccesso con un coltellino.

Con la spatola detta smoother (o con il dorso delle mani) fate aderire bene la pdz alla torta cercando di eliminare bolle d’aria ed imperfezioni.

 fate aderire bene la pdz alla torta
fate aderire bene la pdz alla torta

La vostra torta è pronta per essere decorata!! tenetela in frigo nell’apposita scatola, potete anche decorarla dopo qualche ora, potete prepararvi i soggetti da posizionare il giorno prima…come volete :-). Se avete delle formine da biscotto potete fare dei pois colorati con la pasta di zucchero rimanente e appiccicarli alla torta spennellandoli con un pochino d’acqua. ma per le decorazioni…attendete i miei prossimi tutorial! Spero che il post sia stato utile, aspetto commenti, critiche e scambi di idee…non so molto…ma quello che so lo metto a vostra disposizione! Un bacio, SIMI https://www.facebook.com/tortedisimi

torta ricoperta di pasta di zucchero
torta ricoperta di pasta di zucchero

60 risposte a “Ricoprire una torta con la pasta di zucchero”

  1. Simona complimentoni sei sempre chiara e bravissima nelle spiegazioni ti auguro di aprirti un giorno una pasticceria tipo quella del bos delle torte e di guadagnare tantissimi soldi te lo meriti un bacione :)

  2. Bravissima davvero per questo tutorial passo passo! In giro per il web ho visto tanti post,ma mai spiegati in modo così efficace:) Baci Anto

  3. ciao ho letto tutto ho capito speriamo bene e’ la prima che faccio e’ vorrei che viene bene e’ per il mio 5 anniversario con il mio amore vorrei fare qualcosa di diverso..

  4. :D grazie ti faccio sapere se e’ venuta bene mi piacerebbe poi avere un tuo parere,come posso fare per farti vedere la foto?ancora non e’ pronta lo sara’ per il 28 ottobre.. :D

  5. Ciao Francy quella di darvi la possibilità di caricare le foto è un ottima idea spero di poterla realizzare per voi presto e magari entro il 28 ottobre, non è la prima volta infatti che i ns amici lettori hanno il piacere di condividere con noi le loro creazioni, se hai urgenza puoi anche scriverci a info@ledolciricette.it e inviarci in allegato le tue foto e noi e Simona…magari le caricheremo nel post di cui stiamo parlando! un abbraccio!

  6. ciao costanza,sei siciliana?si grazie vi inviero’ la foto tramite e-mail poi se vi piace la mettete nel post..saluto tutti comunque ogni giorno passo per un salutino e poi ci sentiamo il 28 per dirvi il pasticcio che avro’ fatto :P

    ecco finalmente la foto della stupenda torta di Francy fatta con tanto amore per il suo anniversario:
    La Torta di Francy
    cliccateci su per vederla più grande

  7. quindi in estate e a febbraio siamo vicinissime io vado a lentini per le vacanze estive e poi a febbraio in pratica ogni 6 mesi,ma tu vivi li o anche tu ti sei trasferita?

  8. ciao a tutti,grazie mille francesco per aver pubblicato la mia torta ne sono felice :D simona lo so mi e’ stato consigliato ho provato e riprovato ma se le faccio piu’ sottili i petali cadono all indietro!!aspetto il tutorial per migliorare le mie rose.. :D grazie mille.

  9. Ciao Simona
    innanzitutto complimenti! sei veramente bravissima.
    Io non lo sono altrettanto ma mi diverto molto a decorare le torte per le ricorrenze.
    Volevo chiederti una cosa: e’ possibile farcire e decorare la torta la sera prima dell’evento?
    Ho organizzato la festa di compleanno di mia figlia per il sabato, ma vorrei prepapare la torta (a forma di pacco regalo ) il venerdì sera. Pensavo al pan di spagna con crema chantilly ai frutti di bosco. Secondo te regge? oppure la ricopro solo con la crema al burro e poi cerco di mettere il PDZ e decorazioni il sabato?
    Grazie!!!!
    Cinziamaria

  10. Ciao Cinzia!!!!!Puoi tranquillamente finire la torta venerdi…l’importante è tenere la torta in un portatorte di plastica, al riparo dall’umidità. se i soggetti non ci entrano li metti all’ultimo minuto ;-)

  11. Salve, è la prima volta che entro in questo sito e l’ho trovato molto stimolante e chiaro nelle spiegazioni.
    Oggi ho provato a realizzare la mia prima torta ricoperta di pasta di zucchero (la ricetta che ho seguito io è identica a quella che hai dato tu) ma ho avuto grosse difficoltà nel ricoprire la torta: non sono riuscita ad evitare tutte le piegoline e alla fine ho dovuto ” rimediare” cambiando decoro e rivestendo il fondo con un nastro colorato, sempre in pdz …
    Come prima prova mi accontento, ma presto voglio riprovare SENZA piegoline!!!
    Come posso fare? il procedimento era lo stesso suggerito da te : avrò sbagliato lo spessore della pdz? o l’altezza della torta (a 3 strati) o la procedura “meccanica”?
    Visto che sei bravissima sia nel fare torte e decorazioni, sia nelle spiegazioni,confido nel tuo aiuto.
    Grazie!!!
    PS avevi tirato la pdz un po’ sottile perchè il gusto è un po’ stucchevole, meglio sostituire con pasta al cioccolato??

  12. Ciao Dorangela benvenuta sulle Dolci Ricette grazie per i complimenti, Simona l’autrice di questa lezione del corso di Cake Design è davvero bravissima, ottima idea per rimediare alle piegoline mettere il nastro colorato in pdz :) …ma sopratutto brava non è facile cimentarsi con le torte a 3 strati, in attesa che Simon a ti dia più dettagliate spiegazioni direi che la pasta da zucchero deve raggiungere uno spessore ed una morbidezza tale che ti permetta di farla aderire alla torta rischiando poche piegoline, non sostituirei in ogni caso con pasta al cioccolato. :) PErche non ci mandi una foto di una delle tue torte cosi la pubblichiamo? a presto!!

  13. ciao Dorangela!!Mi dispiace ma non c’è un “trucco ” per evitare le pieghe..tutto sta nell’esperienza e nel cimentarsi molte volte!!Intanto non stendere le pdz troppo sottile e poi stendine la giusta quantità per ricoprire la torte, non troppa. Tirala delicatamente con le mani e accompagnala quando sistemi i bordi. Il trucco del nastro va bene, considera che lo usano anche le più grandi cake designers! ;-)

  14. ciao come state?spero tutti bene sono passata per un salutino,io ho avuto molto da fare,la mia pasta di zucchero della prima e ahime’ ultima torta era molto dura mi e’ stato detto a causa dell isomalto utilizzato al posto dello zucchero,volevo chiedere: se usassi il fruttosio macinato??avete messo ricette per il natale?io ho fatto una torta con il viso di babbo natale :D bellina devo dire…e rigorosamente “senza zucchero”.

  15. simona hai fatto il tutorial delle rose?io ricevo le vostre e-mail ma credo di non averle lette tutte!

  16. Ciao Lucrezia benvenuta nella famiglia delle Dolci Ricette siamo lieti che con la sua bravura Simona sia riuscita a guidarti nella torta perfetta, ci farebbe piacere vedere qualche tua ricetta se puoi scattaci una foto e mandala a info@ledolciricette.it cosi la pubblichiamo! un abbraccio

  17. Ciao! Scusami volevo sapere quanta pasta occorre per ricoprire una torta di 24 cm di diametro…complimenti per il blog!

  18. Ciao Anna benvenuta nella famiglia di Le Dolci Ricette, sono sicura che Simona appena possibile ti risponderà. Un abbraccio e buona serata

  19. Ciao ..oggi mi sono sperimentata nel fare la pasta di zucchero….la pdz è venuta bene…ma quando l’ho stesa per metterla sulla torta mi si spacca sui lati…sapete dirmi perché ????vi prego aiutooooo!!!!!!

  20. Probabilmente o è troppo secca (la perfetta lavorazione si acquista facendola più volte…non demordere!) oppure è la tecnica di copertura che non va….devi ricoprire piano piano e accompagnare mooolto lentamente con le mani e poi livellare tutto con lo smoother ;-)

  21. Ciao, ieri sera ho fatto la mia prima torta di pasta da zucchero! è venuta carinissima e ho seguito il tutorial per farla! grazie!! la pasta è venuta un pò duretta, ma ho usato quella già fatta che si compra, la prossima volta provo a farla io, dovrebbe venire più soffice vero? poi, tenuta in frigo o fuori frigo la torta, il che dipende dalla farcia, la consistenza della PDZ cambia molto?
    poi approfitterei per togliermi qualche dubbio che non ho trovato nel tuo tutorial: a parte l’acqua, come collante tra le decorazioni, c’è qualcos’altro, senza doverlo comprare?
    qual’è il segreto per fare delle belle striscioline cilindriche per fare per esempio le lettere? solo pratica?
    ultima cosa, ormai ho comprato dei colori in gel, ho provato ad usarli ma cambia molto la consistenza della pasta, se li usassi per spennellare?
    grazie per tutto e complimenti per il sito!! dopo provo a mettere la foto! :)

  22. Ciao Elena!!!beh sicuramente la torta ricoperta in pdz nn va tenuta troppo in frigo, non dovrebbe succedere nulla ma se il frigo è troppo umido rischia di “ammollarsi” io la ricopro il giorno stesso della consegna. I colori in gel puoi usarli per spennellare, si. per quanto riguarda le lettere l’esperienza è tutto….si!Però per velocizzare le cose vendono degli stampini apposta per le letterine, sai?Un abbraccio!

  23. Ciao sono capitata per caso nel tuo blog, sei molto brava e soprattuto sai spiegare bene passo per passo le tue ricette. Sabato prossimo faro’ una torta a tema per l’anniversario del negozio
    in cui lavoro, le dimensioni sono 65 x 45 h10 cm e la ricopriro’ con il cioccolato plastico, e’ la prima volta che mi cimento in questo tipo di torta, sai dirmi quanto ne servira’ per ricoprirla’
    Grazie
    Oriana

  24. Sicuramente la mandero’, e’ la mia prima creazione con la pasta di zucchero e spero
    riesca tutto bene.
    A presto

  25. Ciao
    Grazie per la risposta, ho gia’ fatto la torta ed e’ venuta benissimo (almeno per me che sono alla prima esperienza) e ho inviato la foto.
    Ho usato il cioccolato plastico (1,800 kg. acquistato gia’ fatto) e’ stato un po’ faticoso
    tirarlo pero’ poi tutto bene.
    Grazie ancora
    Oriana

  26. Ciao Simona ho fatto la mia prima torta in pasta di zucchero e devo dire che mi è venuta abbastanza bene però ho usato per la copertura i marshmallow il risultato e stato ottimo ma dovendola rifare in occasione del compleanno di mia figlia , a maggio ed essendo anch’io siciliana preparandola la sera prima dove devo conservarla? In frigo trasuda?

  27. Buongiorno vorrei sapere se posso ricoprire una torta pan di stelle ( quindi senza pan di Spagna, fatta solo di biscotti nutella e panna) con sopra la pasta di zucchero, se viene bene o può avere crepe e che usare per far aderire ai biscotti la pasta di zucchero? Grazie

  28. Ciao Lory, benvenuta sulle Dolci Ricette, di solito la pan di stelle non si ricopre di basta da zucchero, ma potresti fare un esperimento facendo prima un sottile strato di Crema al burro e poi ricoprire di pasta di zucchero, anche se devo essere sincero il tutto potrebbe venire un po troppo dolce.

    Rimaniamo a tua disposizione per ogni chiarimento.

  29. Ciao simona, posso usare per stuccare panna vegetale con un po di mascarpone per renderla più solida?? E una volta stuccata la torta devo tenerla un po in frigo affinché si indurisca prima di adagiare sopra la pdz?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *