Orata all’acqua pazza

Orata all'acqua pazza
Orata all’acqua pazza

 

L’orata all’acqua pazza, può considerarsi forse uno dei piatti di pesce più semplici e veloci da preparare e sopratutto particolarmente in linea con le specifiche nutrizionali della nostra tanto amata dieta mediterranea.

Qualche pomodorino un po di prezzemolo ed un filo d’olio pochi minuti di cottura e la salute è servita.

 

 

 

 

Ingredienti per l’orata all’acqua pazza (per 2 persone)

2 orate medie

300 gr di pomodorini

50 ml di vino bianco

1/2 bicchiere di acqua

un piccolo peperoncino

2 spicchi di aglio

una manciata di prezzemolo

olio extravergine d’oliva

sale q.b.

Procedimento per l’orata all’acqua pazza

Tagliare le pinne sui fianchi, sul ventre dell’orata e la coda.Eviscerare l’orata, sciacquarla bene sotto acqua corrente in modo da eliminare ogni traccia di sangue .All’interno della pancia aggiungere sale, aglio e prezzemolo tagliato a pezzetti.

all'interno della pancia aggiungere sale, aglio e prezzemolo
all’interno della pancia aggiungere sale, aglio e prezzemolo

Sul fondo della teglia versare l’olio di oliva e adagiare le orate.

sul fondo della teglia versare l'olio di oliva e adagiare le orate
sul fondo della teglia versare l’olio di oliva e adagiare le orate

In una ciotola mescolare i pomodorini lavati e tagliati a spicchi, l’aglio tagliato a pezzettini,sale e il peperoncino.

Mescolare i pomodorini lavati e tagliati a spicchi, l'aglio tagliato a pezzettini,sale e il peperoncino
Mescolare i pomodorini lavati e tagliati a spicchi, l’aglio tagliato a pezzettini,sale e il peperoncino

Versare i pomodori nella teglia,aggiungere acqua,vino e prezzemolo a foglie. Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 220° per circa 20 minuti.

Versare i pomodori nella teglia,aggiungere acqua,vino e prezzemolo a foglie
Versare i pomodori nella teglia,aggiungere acqua,vino e prezzemolo a foglie.

L’orata all’acqua pazza è pronta per essere servita..non resta che augurarvi buon appetito!! :)

Presentazione orata all'acqua pazza
Presentazione orata all’acqua pazza

4 risposte a “Orata all’acqua pazza”

  1. Le ricette semplcii alla fine risultano essere le migliori, perchè di facile realizzazione e comunque di gusto, con questo gran caldo sono tra l’atro da prediligere brava Costanza !!!

  2. buona cena sicuramente ,stasera preparo questo buon piatto grazie costanza ciao dalla magica puglia !!!!

  3. Ciao Anny, sono Francesco fondatore insieme con Costanza del sito le Dolci Ricette, benvenuta…noi adoriamo lapuglia e veniamo spesso ad Otranto di che zona della puglia sei? se fai questo piatto perche non ci invi una fotina? apresto

  4. Ciao Annymo, l’orata all’acqua pazza è un secondo semplice e nutriente … sei riuscita a prepararlo? come dice Francesco la puglia è bellissima! un mare spettacolare e le persone accoglienti … ad Otranto ci torniamo sempre con piacere! Qual’è la tua ricetta preferita? un abbraccio e a presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *