Torta “Milan” in pasta di zucchero

Torta "Milan" in pasta di zucchero
Torta “Milan” in pasta di zucchero

 

Qualche giorno fa è stato il compleanno del mio papà ed è stato il primo anno che la torta non è stata comprata in pasticceria,ma l’ho fatta io personalmente! Lavorare la pasta di zucchero in estate non è semplicissimo,ma alla fine sono riuscita ad unire nella torta le due cose che adora di più: il Milan e la musica! Spero che il risultato vi piaccia e sono felice di potervi illustrare il procedimento!

 

 

 


Ingredienti per il pan di spagna

6 uova
180 gr di zucchero
75 gr farina
75 gr fecola
un pizzico di sale

Ingredienti crema al cioccolato bianco

500 ml di latte
100 gr di farina
100 gr di zucchero
200 gr di cioccolato bianco
200 ml di panna montata fresca

Ingredienti per la decorazione

Pasta di zucchero q.b.
colorante alimentare rosso e nero
penna gel alimentare nera e azzurra

Procedimento per la torta Milan in pasta di zucchero

Sbattere le uova intere a temperatura ambiente con 180 gr di zucchero per 15 minuti con le fruste elettriche fino a che il composto risulterà liscio e omogeneo. Il risultato sarà così:

Sbattere le uova intere a temperatura ambiente con 180 gr di zucchero per 15 minuti con le fruste elettriche fino a che il composto risulterà liscio e omogeneo.
Sbattere le uova intere a temperatura ambiente con 180 gr di zucchero per 15 minuti con le fruste elettriche fino a che il composto risulterà liscio e omogeneo.

Aggiungere 75 gr di farina e 75 gr di fecola setacciata più un pizzico di sale.

Aggiungere 75 gr di farina e 75 gr di fecola setacciata più un pizzico di sale.
Aggiungere 75 gr di farina e 75 gr di fecola setacciata più un pizzico di sale.

Mescoliamo dall’alto verso il basso per non far smontare le uova e mettiamo il composto in una teglia imburrata e infarinata e inforniamo per circa 40 minuti a 150-160 gradi in forno già caldo. Il pan di spagna sfornato risulterà così:

Mescoliamo dall'alto verso il basso per non far smontare le uova e mettiamo il composto in una teglia imburrata e infarinata e inforniamo per circa 40 minuti a 150-160 gradi in forno già caldo.
Mescoliamo dall’alto verso il basso per non far smontare le uova e mettiamo il composto in una teglia imburrata e infarinata e inforniamo per circa 40 minuti a 150-160 gradi in forno già caldo.

Per la mia torta è servito un secondo pan di spagna più piccolo, il procedimento è lo stesso ho solo dimezzato le dosi.
Facciamo raffreddare bene i nostri pan di spagna e intanto prepariamo la crema al cioccolato bianco.
In una pentola antiaderente mettiamo lo zucchero e uniamo il latte,accendiamo il fuoco e sbattiamo energicamente poi a poco alla volta aggiungiamo la farina setacciata e togliendo il composto dal fuoco aggiungiamo 200 gr di cioccolato bianco e mescoliamo fino a che non si scioglie.

In una pentola antiaderente mettiamo lo zucchero e uniamo il latte,accendiamo il fuoco e sbattiamo energicamente poi a poco alla volta aggiungiamo la farina setacciata e togliendo il composto dal fuoco aggiungiamo 200 gr di cioccolato bianco e mescoliamo fino a che non si scioglie.
In una pentola antiaderente mettiamo lo zucchero e uniamo il latte,accendiamo il fuoco e sbattiamo energicamente poi a poco alla volta aggiungiamo la farina setacciata e togliendo il composto dal fuoco aggiungiamo 200 gr di cioccolato bianco e mescoliamo fino a che non si scioglie.
Facciamo raffreddare il composto poi aggiungiamo la panna liquida fredda e le gocce di cioccolato e riponiamola in frigo per farla riposare.
Facciamo raffreddare il composto poi aggiungiamo la panna liquida fredda e le gocce di cioccolato e riponiamola in frigo per farla riposare.
Facciamo raffreddare il composto poi aggiungiamo la panna liquida fredda e le gocce di cioccolato e riponiamola in frigo per farla riposare.

Intanto tagliamo i due pan di spagna ormai freddi e li bagniamo con un miscuglio di 100 ml di acqua 50 gr di zucchero e 50 gr di liquore a piacere.

Intanto tagliamo i due pan di spagna ormai freddi e li bagniamo con un miscuglio di 100 ml di acqua 50 gr di zucchero e 50 gr di liquore a piacere.
Intanto tagliamo i due pan di spagna ormai freddi e li bagniamo con un miscuglio di 100 ml di acqua 50 gr di zucchero e 50 gr di liquore a piacere.

Poi aggiungiamo la nostra crema al cioccolato bianco con gocce di cioccolato aiutandoci a stenderla con una spatola.

Poi aggiungiamo la nostra crema al cioccolato bianco con gocce di cioccolato aiutandoci a stenderla con una spatola.
Poi aggiungiamo la nostra crema al cioccolato bianco con gocce di cioccolato aiutandoci a stenderla con una spatola.

Facciamo questa operazione anche con il secondo pan di spagna e poi cominciamo a coprire il primo pan di spagna con panna montata che servirà a far aderire la pasta di zucchero.

Facciamo questa operazione anche con il secondo pan di spagna e poi cominciamo a coprire il primo pan di spagna con panna montata che servirà a far aderire la pasta di zucchero.
Facciamo questa operazione anche con il secondo pan di spagna e poi cominciamo a coprire il primo pan di spagna con panna montata che servirà a far aderire la pasta di zucchero.

Stendiamo la pasta di zucchero bianca e ricopriamo la nostra base e cominciamo a decorare la nostra torta.
N.B. prima di mettere lo strato superiore della torta mettiamo 5-6 stuzzicadenti grandi al centro della prima torta per farle sopportare il peso della seconda.

Stendiamo la pasta di zucchero bianca e ricopriamo la nostra base e cominciamo a decorare la nostra torta.
Stendiamo la pasta di zucchero bianca e ricopriamo la nostra base e cominciamo a decorare la nostra torta.

Adesso via alla fantasia e decoriamola come più ci piace! (Mi scuso per la mancanza di foto,ma ero troppo concentrata nella decorazione!) Ecco il risultato!!

Adesso via alla fantasia e decoriamola come più ci piace!
Adesso via alla fantasia e decoriamola come più ci piace!
Presentazione torta "Milan" in pasta di zucchero
Presentazione torta “Milan” in pasta di zucchero
Torta Milan
Torta Milan

8 risposte a “Torta “Milan” in pasta di zucchero”

  1. Carmen è MAGNIFICA!!!! sei veramente brava e poi……io sono milanista!!!!!
    tempo fa avevi messo la ricetta per la preparazione della pasta di zucchero? se si devo cercarla, non l’ho mai copiata perchè temevo fosse una cosa un po’ troppo complicata, ma visto i tuoi risultati devo provare, faccio i lavoretti con la pasta al sale perchè non provare anche con lo zucchero?!?
    ciao! fulvia

  2. Purtroppo non ho ancora creato un tutorial con foto per la mia pasta di zucchero,ma ti spiego il mio procedimento,è semplicissimo!
    Ingredienti:
    450 g di zucchero a velo
    50 gr di miele (2 cucchiai e 1/4)
    30 gr di acqua fredda
    5 gr di gelatina in fogli
    una noce di burro ( se vuoi perchè la rende più elastica)

    Far ammollare i fogli di gelatina nell’acqua fredda per 10 minuti in un pentolino,nel frattempo versare lo zucchero a velo in una ciotola capiente (oppure puoi usare la planetaria se vuoi) Passati i dieci minuti accendere il gas sotto il pentolino e aggiungere il miele e il burro (facoltativo) e far sciogliere il tutto senza portare a bollore.Appena sciolto bene tutto versare il composto nello zucchero a velo (se vuoi attraverso un setaccio per eliminare le impurità e iniziare ad impastare il tutto. Piano piano ti viene una bella pallina di pasta di zucchero:)

  3. Sarebbe una splendida idea poter creare un tutorial passo passo su come fare la pasta da zucchero, molte amiche si stanno avvicinando al settore con curiosit e questo sarebbe un ottimo inizio, anche la ns amica Simona Battaglia a settembre si è riproposta di creare dei tutorial che facciano da introduzione alla sugar art o cake design, ciao Fulvia ciao Carmen :)

  4. Mi piaceeeeeeeee …anche perchè sono una milanista…auguri al tuo papà e complimenti ti venuta bene e sicuramente gustosaaaaa !!! Brava

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *