Insalata di pasta con fior di latte

Insalata di pasta con fior di latte
Insalata di pasta con fior di latte

L’insalata di pasta con fior di latte è un primo piatto freddo ed era proprio quello che ci voleva dopo una giornata a dir poco afosa. Un primo leggero,fresco e semplicissimo, questo è stato il mio primo pensiero quando sono entrata in cucina per preparare  il pranzo di ieri. Oltre a desiderare un piatto estivo l’ho anche preparato in 20 minuti e con pochi ingredienti , perfetto quando si ha poco tempo ma non si vuole rinunciare al piacere della tavola ;)

Ormai è entrata l’estate e penso che questo piattino sarà uno dei miei gettonati quando andrò in vacanza ;). Voi invece cosa preferite mangiare in vacanza come primo piatto?

 

 

Ingredienti per l’Insalata di pasta con fior di latte (per 2 persone)

180 gr di pasta (ho utilizzato il formato farfalle della Garofalo)

12- 13 pomodorini ciliegia (o quelli che più vi piacciono)

100 gr di fior di latte

2 spicchi di aglio

4 – 5 foglie di basilico

5 olive verdi (oppure nere)

olio extravergine d’oliva q.b.

sale fino q.b.

Procedimento per l’Insalata di pasta con fior di latte

Lessare la pasta al dente,metterla sotto l’acqua fredda per bloccare la cottura e versare un filo d’olio per non farla attaccare.

Lessare la pasta al dente
Lessare la pasta al dente

Versare la pasta in un’ampia ciotola.

mettere la pasta in una ciotola
mettere la pasta in una ciotola

Lavare e tagliare i pomodorini in 4 parti,

Lavare e tagliare i pomodorini
Lavare e tagliare i pomodorini

aggiungere l’aglio tagliato a pezzettini, un pizzico di sale e le foglie di basilico,mescolare il tutto.

aggiungere aglio,basilico e sale
aggiungere aglio,basilico e sale

Aggiungere le olive tagliate a pezzetti e il fior di latte tagliato a cubetti, mescolare il tutto.

aggiungere olive verdi e fior di latte
aggiungere olive verdi e fior di latte

Versare il condimento nella pasta e mescolare. Far riposare in frigo per 30 minuti, prima di servire.

Mescolare pasta con condimento
Mescolare pasta con condimento

Servire nei piatti decorando con una foglia di basilico.

Servire nei piatti l'insalata di pasta con fior di latte
Servire nei piatti l’insalata di pasta con fior di latte

Buon appetito

Presentazione insalata di pasta con fior di latte
Presentazione insalata di pasta con fior di latte

10 risposte a “Insalata di pasta con fior di latte”

  1. Ci chiedi cosa preferiamo mangiare in vacanza come primo piatto…certamente la tua ricetta è da tenere in considerazione…ma anche tante altre che tu ci hai proposto nel corso di questi mesi…in particolare i primi a base di pesce e anche quelle con le verdure…poi ci sono le insalate Costanza che col caldo sono l’ideale…mi hanno regalato delle albicocche appena raccolte dall’albero… indovina cosa ci faccio? un bacione

  2. Sono daccordo con Adele,molte ricette che hai proposto in questi mesi,sono da riproporre nelle calde giornate di questi giorni,perchè sono facili e veloci da preparare,si sà in estate la voglia di stare davanti ai fornelli è davvero poca:) Io preparo molto spesso le insalate di riso,sempre diverse,secondo gli ingredienti che mi ritrovo nel frigo :).
    Ti abbraccio

  3. eheheh ma guarda delle albicocche.. e cosa ci farai mai? ehehehehe ;) In effetti c’è davvero da spaziare con le verdure e con il pesce per poi finire alle mega insalatone che più fresche di quelle non si può ;)In questi giorni…rullo di tamburi…. … … vi mostrerò la mia insalatona :) Adele tu di solito come le prepari le insalate di pasta? Un bacione carissima … sei sempre nei miei pensieri ^_^ Buon fine settimana

  4. Assolutamente si Anto, d’estate si dovrebbe stare solo al mare e cucinare cibi leggeri e freschi :) Qual’è l’insalata di riso che prepari e che ti piace più di tante altre? Un abbraccio e un bacione, buon fine settimana ciaoooo

  5. La mia insalata di riso come ti dicevo nel precedente messaggio,è fatta essenzialmente da cioè che ho in casa al momento,di solito con wurstel,tonno,mais,prosciutto cotto, tagliato in una sola fetta e messo a quadrotti,pomodori.Evito di mettere i preparati gia pronti sia sott’olio che sotto aceto,perchè secondo me alterano il gusto dell’insalata. Baci

  6. Ciao ragazze!!! anch’io in questo periodo vado volentieri di insalate varie….pasta, riso, orzo, farro, il tutto mescolato a pomodori, peperoni ecc. e, come dice Antonella con quello che offre la dispensa: tonno, prosciutto, wurstel ecc.

    vacanze? tutti al mare? se ci andate, buone vacanze, buon divertimento e soprattutto: BUON RIPOSO!
    ciao! un bacio, fulvia

  7. Anto mi trovi perfettamente daccordo, anch’io sono contraria ad utilizzare i preparati gia pronti, e poi bastano pochi ingredienti freschi per rendere un’insalata di pasta degna di bontà e genuinità ;)Bacioni

  8. Certo che con verdure,ortaggi,salumi e formaggi c’è sicuramente da sbizzarrirsi per creare delle insalate di pasta buonissime :) Fulvietta al mare ci sono andata la settimana scorsa ed è stato super rilassante e tu ci sei andata? sei in procinto di andare in vacanza? Un bacione e buona serata.. Costanza

  9. Ciao
    Non sapevo del trucco di bagnare la pasta appena scolata con acqua fredda per bloccarne la cottura!!!
    Così si mantiene al dente…eheheh…..
    Ho aggiunto un filo di aceto balsamico per renderla ancora più fresca!
    Alla prossima
    Ciaooooo

  10. Ciao Marco, sono contenta di averti aiutato con un piccolo gesto a mantenere la pasta ad una giusta cottura :) Anche con l’aceto balsamico (senza esagerare) l’insalata di pasta con fior di latte è deliziosa ;) Tu di solito come la prepari l’insalata di pasta? Un abbraccio e a presto ..Costanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *